La XIII edizione del Premio Hombres itinerante è dedicata a Fontamara di Ignazio Silone. Fontamara è il primo romazo dello scrittore di Pescina, ma anche il più conosciuto nel mondo. Da Wikipedia: “A causa del contenuto sgradito al regime fascista, Fontamara non fu pubblicato in Italia fino al 1945. La prima pubblicazione avvenne in Svizzera in lingua tedesca, tradotto da Nettie Sutro, nel 1933.La prima edizione in italiano apparve nel 1934, pubblicata a spese dell’autore a Parigi, sotto la sigla fittizia di N.E.I. (Nuove edizioni italiane, Zurigo-Parigi). Nel 1945 il romanzo fu pubblicato dapprima a puntate, con parecchi errori e refusi, su una rivista italiana, dove Silone operò ingenti modifiche e correzioni. Nel 1947 uscì, con altre importanti modifiche, la prima edizione in volume, dall’Editore Faro di Roma. Ancora insoddisfatto del testo, alla fine Silone si rivolse a Mondadori, che stampò il libro con ulteriori modifiche, e che da allora divenne il suo editore storico. Avvenne quindi che il testo di Fontamara approntato per i lettori italiani fu sensibilmente differente rispetto al testo diffuso negli anni Trenta. Fu tradotto in russo nel 1935, mentre l’edizione in esperanto venne pubblicata nel 1939 nei Paesi Bassi.

Il regolamento del Premio prevede una sezione speciale per gli autori: ” art. 9 – Sezione PER – dedica a Fontamara e a Ignazio Silone: Il premio quest’anno è dedicato a Fontamara (anniversario della sua pubblicazione) e a Ignazio Silone. Gli autori possono partecipare con una fotografia, un racconto, un diario, una poesia, un articolo. Con una opera ispirata al grande scrittore italiano. La spedizione dovrà avvenire secondo le modalità specificate per ogni sezione.

promocarrie