Sergio Castellitto

Un progetto culturale per lottare contro i problemi del mondo

di Sergio Castellitto

Sono ammirato perchè una piccola realtà come Pereto organizza un premio letterario. Io credo sia straordinario, ci dovrebbero essere dieci, cento, mille di questi appuntamenti. Viviamo un momento difficile della nostra vita, della nostra storia. La Storia contemporanea entra nelle nostre vite, indebolisce le nostre certezze…

Io credo che l’arma più efficace che la nostra democrazia possa avere è quella della cultura. Attraverso la cultura, la letteratura, il cinema, il teatro, la fotografia, il giornalismo, si costruiscono, si ricostruiscono tutte quelle reti di relazioni umane, affettive, sociali. civiche, culturali tra le persone per farle migliorare; come un sasso gettato in uno stagno, fanno migliorare anche altre condizioni, magari più lontane da noi.

Questa è l’unica vera guerra che dobbiamo combattere giorno per giorno. Essere semplicemente migliori nell’arte, nei rapporti di lavoro, nei nostri rapporti umani.

Se, in qualche modo, tutti capissero questo e cioè – costruire intorno ad un progetto culturale queste intenzioni -, le cose andrebbero sicuramente meglio.

Complimenti a Pereto ed all’Associazione Hombres per questo magnifico progetto culturale.

Lascia un commento

Close